Ragazza messa in salvo dall’auto sommersa

Nella zona delle Fonti di San Gemini i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere in salvo una ragazza rimasta intrappolata in auto
San Gemini

In arrivo una straordinaria ondata di maltempo. Intanto si contano già numerosi interventi nel Ternano, dove sia a Terni, che Orvieto e Narni, sono stati segnalati allagamenti, rami ed alberi resi pericolanti dalla pioggia e anche dalle forti raffiche di vento.  
Ma molta paura si è avuta nella zona delle Fonti di San Gemini, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere in salvo una ragazza rimasta intrappolata nell'auto che stava per essere sommersa dall'acqua tracimanta di un fosso. Il livello stava salendo rapidamente, ma grazie al pronto intervento dei vigili la giovane è stata estratta dall’abitacolo dell’auto e messa in salvo.
Ci sono stati problemi per i 250 passeggeri del treno regionale partito da Roma Termini alle 14.28. All’altezza del valico di Giuncano, tra Terni e Spoleto, dove c’è una notevole pendenza dei binari (21 per mille), a causa del fogliame, dell’acqua e del fango le ruote delle carrozze hanno iniziato a slittare. A quel punto Trenitalia ha deciso di far tornare indietro il treno fino a Terni dove i passeggeri sono stati fatti salire a bordo dell’Intercity 540 per Ancona, che ha atteso i viaggiatori in stazione.