Non autosufficienza: Umbria e Marche si confrontano

Per la migliore attuazione dei modelli assistenziali
Salute

Sabato 2 aprile dalle ore 9 alle 13 nella sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni (Perugia) si svolgerà la conferenza interregionale su “Non autosufficienza – Modelli assistenziali a confronto”,

che ha per oggetto la “necessità di una innovazione dei modelli di assistenza da parte delle Regioni, per una più efficace presa in carico dei pazienti in condizione di non autosufficienza e una maggiore integrazione socio-sanitaria, attuabile attraverso percorsi condivisi tra Comuni e Aziende sanitarie, tra ospedale e territorio, tra enti pubblici e soggetti del Terzo settore e del volontariato”. Interverranno i presidenti delle Commissioni sanità e sociale delle Regioni Umbria e Marche, Attilio Solinas e Fabrizio Volpini, l'assessore alla Salute della Regione Umbria Antonio Bartolini, la responsabile della Sezione programmazione assistenza sanitaria di base della Regione Umbria, Michaela Chiodini, i dirigenti Gianni Giovannini e Alessandro Vestrelli, medici di Ausl Umbria 1 e Azienda ospedaliera di Perugia, rappresentanti del volontariato e del Terzo settore. Chiuderà i lavori il direttore regionale 'Salute-Welfare' dell’Umbria, Walter Orlandi.