Rousseau dice sì al governo giallo-rosso

Plebiscito per il sì, 79,3% e i no 20,7%. Oggi Conte al Quirinale
Canali:
Roma

Il popolo grillino alla fine ha detto sì all'annunciato governo giallorosso. Lo ha sancito attraverso la votazione effettuata nella piattaforma Rousseau, dove il 79%, si è espresso a favore.  Hanno  espresso la propria preferenza 79.634 iscritti, su una base di aventi diritto che, alla mezzanotte del 2 settembre 2019, ha raggiunto il numero di 117.194 iscritti. I Sì sono stati 63.146 (79,3%), i NO 16.488 (20,7%).  Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte si recherà questa mattina al Quirinale per presentare la squadra dei ministri e sciogliere la riserva.
Il nuovo governo potrebbe giurare in serata o, più probabilmente, giovedì. 

«Credo che dobbiamo essere molto orgogliosi che tutto il mondo ha aspettato la pronuncia di questi 80 mila cittadini italiani su una piattaforma digitale che è unicum al mondo» ha detto Luigi Di Maio in .

Dura la reazione su Twitter del leader della Lega Matteo Salvini.
"Il governo delle poltrone dura poco, non possono scappare dal voto per sempre. A testa alta, pronti a difendere gli Italiani e a tornare a vincere! Onore e dignità valgono più di 100 ministeri, ".