Coronavirus, Francesca Peppucci (Lega): “Chiarezza sulle mascherine a 50 centesimi”

Il Gruppo Lega ha chiesto audizioni in Terza Commissione
Regione Umbria

“Come Lega Umbria abbiamo chiesto la convocazione in Terza Commissione dei rappresentanti di Federfarma Umbria e Assofarm Umbria per fare chiarezza sulla situazione in Umbria rispetto alla distribuzione delle mascherine a 50 centesimi, alla luce dei recenti accordi stipulati tra le parti”. Così il consigliere della Lega, Francesca Peppucci “promotrice dell’incontro”.

“Abbiamo richiesto l’audizione in Terza commissione (competente in materie sanitarie) di Federfarma e Assofarm in seguito al caos generato dalle dichiarazioni del Governo centrale che aveva annunciato la distribuzione di mascherine a un prezzo calmierato di 50 centesimi più iva, che però ci risulta siano arrivate solo ad un numero ristretto di farmacie e in quantità ridotte”.

“Vogliamo si faccia chiarezza, nel territorio della regione Umbria, in merito a una situazione che ha creato disagi ai cittadini, che meritano – conclude Peppucci - di essere tutelati in questa fase ancora emergenziale e alla luce delle prossime riaperture".