Stanziati 9 milioni e mezzo per post-sisma 1997

Ad Assisi vanno 1.180.000 euro, a Foligno 950 mila
Regione dell’Umbria

Una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta della presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, prevede l'impiego di altri 9 milioni e mezzo di euro da destinare ad interventi di ricostruzione post-sisma 1997.
    Nello specifico Assisi sarà destinataria di 1.180.000 euro utili per il completamento dei lavori di Palazzo Vallemani e del consolidamento delle mura urbiche del Pir Rocca Sant'Angelo e delle mura del castello di San Gregorio.
A Foligno sono stati assegnati 950 mila euro per le opere infrastrutturali e pavimentazione Pir Centro storico e completamento Casale Boldrini.