Pozzo di Gualdo Cattaneo, divieto di allontanamento

registrati una ventina di positivi
Pozzo di Gualdo Cattaneo

In una nota stampa diffusa attraverso l'Agenzia Ansa la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, in considerazione di alcune criticità segnalate dalla Asl 2, ha predisposto una specifica ordinanza relativa all'emergenza coronavirus, che istituisce la zona rossa a Pozzo, piccola frazione di Gualdo Cattaneo.

Il provvedimento è stato adottato in via precauzionale dopo che, su una popolazione totale di circa 400 persone, sono stati registrati una ventina di positivi e una trentina di loro, relativi, contatti: 50 persone sono quindi già isolamento. L'ordinanza mira ad evitare una ulteriore diffusione del virus.

Ferme restando le misure statali, regionali e comunali, questa prevede, tra l'altro, il divieto di allontanamento dal territorio della frazione di tutte le persone presenti in loco per un periodo di 14 giorni; la sospensione delle attività degli uffici pubblici.