Coronavirus, elemosiniere del Papa fa visita alle suore del convento di Porano

Il cardinale Konrad Krajewski ha portato in dono da parte del Santo Padre molto materiale sanitario
Porano

È costantemente monitorata dalla Usl Umbria 2  la situazione della Casa di San Bernardino delle Suore Francescane Missionarie di Maria di Porano, dove due consorelle purtroppo sono venute a mancare (di 90 e 103 anni) decedute con pregresse patologie. Una volta scoperto il contagio una delle sorelle risultate affette dal Covid19, ultraottantenne, era stata subito ricoverata all’ospedale di Foligno, mentre per sei o sette suore che avevano presentato dei sintomi influenzali, su un totale di 39, era subito stata disposta la quarantena fiduciaria.
Il bollettino sanitario relativo ai casi di contagio da Covid19 nella struttura orvietana rivela che, alle 18 dell’8 aprile, sono 17 le suore positive, oltre ad un residente positivo in quarantena contumaciale e 7 residenti ricoverati presso le strutture.
  Il Comune, per mezzo della Protezione civile intercomunale è intervenuto per garantire tutto il materiale necessario soprattutto al personale infermieristico e a tutte le altre dipendenti, mascherine, occhiali, camici, saturimetri e recapitando medicinali grazie al gruppo dei volontari. Sono in contatto costante con la madre superiora.
   Ma ieri nel convento c'è stato un ospite speciale, vale a dire la visita a sorpresa del cardinale Konrad Krajewski, elemosiniere del Papa.
“Il cardinale è arrivato in macchina da solo, con una pettorina da volontario, accolto da quattro dipendenti emozionatissime per la visita a sorpresa. Ha portato in dono da parte del Santo Padre molto materiale – spiega una nota del Comune di Porano - Dispositivi di protezione individuale, shampoo, gel per ogni suora e varie confezioni di colombe pasquali con la benedizione di papa Francesco”.
 Il cardinale ha voluto far visita al cimitero anche perché una delle sorelle morte in questo mese era stata tutta la vita in Vaticano.
“Anche il pontefice – ha spiegato l’elemosiniere - segue con apprensione e prega per le suore di Porano”.
Nella giornata di oggi, la protezione civile regionale consegnerà alla casa delle suore 300 mascherine chirurgiche e 100 mascherine FFp2.