Messo in sicurezza sottopasso per Pieve di Campo

Ponte San Giovanni: prevenzione in caso di alluvione
Ponte San Giovanni

Sono stati ultimati i lavori di messa in sicurezza del sottopasso ferroviario di Via Pieve di Campo che mette in comunicazione la centralissima Via Manzoni con i “parioli” di Ponte San Giovanni.

L'intervento, realizzato dall'amministrazione comunale, prevede, nei casi limite di mancanza di tensione elettrica da parte del fornitore di rete, l'entrata in funzione di un generatore di corrente ausiliario per alimentare le pompe di recupero delle acque accumulatesi nel piano stradale. Nel caso di malfunzionamento anche del generatore si attiverà il semaforo di arresto della circolazione veicolare alimentato da una batteria ausiliaria con 4 ore di durata. Il tutto per prevenire, in caso di forti precipitazioni atmosferiche, situazioni di pericolo per l'eventuale allagamento del sottopasso. Simili eventi si sono verificati più volte con notevoli disagi per la circolazione ma, per fortuna, senza danni alle persone. Con questo intervento l'amministrazione comunale di Perugia vuol tutelare l'incolumità degli automobilisti in transito su quel tratto di strada molto frequentato essendo diventato una comoda scorciatoia per raggiungere il centro della città.