Quindicenne violentata in centro, l'aggressore ha molestato anche l'amica

proseguono le indagini, oggi la perizia sul luogo dello stupro
Perugia

Proseguono le indagini sullo stupro della 15enne avvenuto in via delle streghe,una particolare traversa di Corso Vannucci, nella notte tra martedì e mercoledì.

La ragazza aveva conosciuto il 19enne la stessa sera, attraverso i suoi  amici, e poco dopo aver bevuto qualche drink -in leggero stato di ebrezza -si era appartata per una passeggiata con il conoscente, nella piccola viuzza interna a via dei Priori. Tra i due ci sarebbe stato uno scambio di baci, poi,  dopo un rifiuto della giovane a proseguire nell'intimnità,  il maggiorenne l'ha strupata violentemente.

Lo strupatore dopo la bruta violenza ( i medici che l’hanno curata, hanno prescriito alla giopvane una prognosi di 40 giorni) avrebbe molestato anche l’amica della ragazzina;che lo ha subito allontanato, lo hanno scoperto gli agenti  che stanno conducendo le indagini su incarico del Pm Petrazzini.

Oggi è previsto un sopralluogo degli investigatori sul luogo della violenza, ma la polizia non è stata aiutata dalle telecamere di sorveglianza, infatti da una prima analisi dei video di sicurezza in zona non risulterebbero riscontri utili nella ricerca della verità.

Le indagini proseguono.