Picchia la convivente e la tiene fuori dal balcone per 4 ore

Indagato un 43enne di origine romena
Perugia

Il sostituto procuratore della Procura di Perugia, Gennaro lannarone, ha chiuso le indagini a carico di un 43enne di origine romena, difeso dall'avvocato Luca Pietrocola, accusato di maltrattamenti in famiglia e violazione degli obblighi di assistenza familiare.
Già dal 2017, stando alle contestazioni, l'indagato rincasava ubriaco e "assumeva atteggiamenti aggressivi e violenti, rompendo mobili e suppellettili e, in molti casi, insultava la donna e la minacciava di morte". Oltre alle botte inferte alla donna una volta l'ha anche tenuta fuori dal balcone per quattro ore impedendole di rientrare in casA. Il 43enne è anche accusato di non aver contribuito all'obbligo di assistenza familiare smettendo di versare soldi per il mantenimento della figlia minore e "non pagando l'affitto, né le utenze domestiche e non contribuendo minimamente alla vita amiliare". Dopo la chiusura dell'indagine, l'uomo potrà ora chiedere di essere sentito.