Università degli Studi di Perugia, non si pagano tasse fino a 30 mila euro Isee

Esenzioni particolari sono previste per rifugiati e studenti stranieri provenienti da paesi a basso sviluppo
Perugia

Dal 3 agosto, e fino al 20 ottobre 2020, riaprono immatricolazioni e iscrizioni all’Università degli Studi di Perugia, con alcune importanti novità volte ad agevolare il più possibile gli studenti in questa difficile fase di emergenza.

Le novità
Per l’anno accademico 2020/2021 tutti i corsi di laurea e laurea magistrale saranno ad accesso libero, a eccezione dei corsi a numero programmato previsti dalla legge nazionale.
Tutti gli iscritti con un reddito Isee “Università” fino a 30.000 euro saranno inoltre completamente esentati dal pagamento delle tasse, inclusa quella regionale.
Esenzioni particolari sono previste per rifugiati e studenti stranieri provenienti da paesi a basso sviluppo.
Compilare la domanda di immatricolazione è stato reso il più possibile semplice e intuitivo, grazie a un innovativo sistema di assistenza personalizzata a distanza, gestito da operatori qualificati e disponibile alla pagina .
Il sistema consentirà agli studenti di essere guidati e assistiti direttamente da casa nelle procedure online e nella risoluzione di eventuali problematiche.