Straniero di 38 anni crea il caos nella sala del pronto soccorso

Il sudamericano ha dato in escandescenza insultando medici e infermieri: denunciato e multato
Perugia

Un sudamericano di 38 anni, ha dato in escandescenze nella sala d'attesa del Pronto Soccorso dell'ospedale di Perugia. In evidente stato di ebbrezza alcolica l'uomo ha iniziato ad insultare medici e infermieri mentre era in sala d'attesa, prendendosela anche con alcuni elementi di arredo e urlando in faccia  ad altri pazienti. Una volta calmato, terminati i controlli, l'individuo è stato denunciato e multato dagli agenti della Volante.