Arrestato in un Bar di Perugia straniero ubriaco e violento

,l'uomo in stato di ebrezza era in cerca della sua ex ragazza
Perugia

Un uomo di nazionalità albanese, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, ha  aggredito senza apparente motivo due avventori, uno in particolare è stato ferito da un morso ad un dito.

Dalle prime testimonianze è emerso che l'albanese si trovava nel locale nel tentativo di approcciare la sua ex ragazza. La donna stremata dalle continue vessazioni lo ha denunciato per maltrattamenti e violenze subite, soprattutto a causa dell’alcolismo dell’uomo.

Lo straniero, inevidente stato di ebrezza, ha aggredito anche due poliziotti della volante intervenuti sul posto, perchè chiamati dal proprietario del locale..

L'uomo è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell'udienza di convalidacon l'aggravante di maltrattamenti, resistenza e lesioni a  pubblici ufficalie, minacce gravi, lesioni e danneggiamento del locale.