Minorenne travolta e uccisa dal treno regionale

La ragazza ha lasciato un biglietto dal quale emergerebbe l'intenzione di farla finita nonostante la giovane età
Perugia

Un investimento mortale lungo la tratta ferroviaria tra Ponte San Giovanni ed Assisi.
Vittima una ragazza di 17 anni, che secondo la prima ricostruzione dei fatti si sarebbe gettata sotto il treno di sua volontà. La giovane è stata travolta da un treno regionale intorno alle 13 di oggi nell'area perugina di San Vetturino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, Polfer e i Carabinieri di Perugia.  Sono in corso gli accertamenti delle forze dell'ordine e delle autorità giudiziarie che stanno cercando di ricostruire l'accaduto. La vittima ha lasciato un biglietto - secondo la Polfer che sta conducendo le indagini - dal quale emergerebbe l'intenzione di farla finita nonostante la giovane età. 
Il macchinista del regionale Foligno-Perugia agli investigatori ha spiegato di non essersi accorto di nulla. Le indagini continuano per fugare qualsiasi dubbio sulle modalità dell'incidente.