Trasporto pubblico, dall'11 settembre operative tutte le corse dei bus

Recuperati i circa 15 milioni di euro per riequilibrare i conti del 2019
Perugia

Dal prossimo undici settembre, in coincidenza con la ripresa delle attività scolastiche, tutti i servizi di trasporto su gomma sospesi dallo scorso mese di luglio, saranno interamente ripristinati.

Sono stati trovati i soldi per riattivare tutte le linee dei bus tagliate a inizio estate.

La Regione Umbria, attraverso lo stanziamento di risorse aggiuntive, la sospensione e la razionalizzazione per questi due mesi di alcune corse su tutto il territorio regionale, è riuscita a recuperare i finanziamenti necessari, circa 15 milioni di euro, per riequilibrare i conti del 2019.

Per il trasporto pubblico ci sono altre novità.

Afferma l'assessore Chianella: "Adesso stiamo lavorando per il futuro che inizia dal 1 gennaio 2020. Proprio in queste settimane speriamo di chiudere il percorso con l’Agenzia nazionale delle Entrate sulla questione relativa al pagamento dell’Iva da parte della costituenda Agenzia regionale per il trasporto. Se il tutto andrà a buon fine, e lo sapremo probabilmente nel prossimo mese di ottobre, il sistema del trasporto su gomma dovrebbe alleggerire il proprio bilancio di circa otto milioni annui che diventano fondamentali per la prosecuzione e per la gara di affidamento del servizio che andremo a svolgere, così come previsto".