Tari: in arrivo 86mila avvisi con un aumento medio del 4%

La scadenza per il pagamento è fissata il 3 dicembre
Perugia

86mila utenti del Comune di Perugia stanno per ricevere gli avvisi per saldare la TARI 2020.

Le bollette presenteranno un ulteriore aumento di circa il 4%, dovuto all'applicazione delle nuove tariffe approvate a settembre dal consiglio comunale.

Per le famiglie che si trovano in particolare difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria, il Comune di Perugia ha previsto delle agevolazioni.

Per la prima volta, i cittadini troveranno nella bolletta le indicazioni complete per la trasparenza prevista dall'Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), con la delibera 444/2019.

Inoltre, accedendo sul sito dedicato, i cittadini troveranno un'apposita sezione informativa.

Ma le novità non finiscono qui: sarà possibile leggere, sempre nell'avviso, lo stato dei pagamenti per l'anno 2020 e, qualora risultassero pagamenti mancanti, si potranno utilizzare i modelli F24 allegati nella bolletta nei mesi precedenti o rivolgersi agli ufficili della Gesenu per maggiori informazioni.

A causa dell'emergenza sanitaria, gli sportelli TARI restano chiusi al pubblico e apriranno solo previo appuntamento.