Passa il Giro d’Italia, il Comune cancella le buche sulle strade

Lavori urgenti entro mercoledì 19 maggio, da via Cortonese e Olmo
Perugia

Ben venga dunque il Giro d’Italia se il suo passaggio in città significa il restyling delle strade da troppo tempo martoriate da infinite buche. C'è da augurarsi davvero che tale gara ciclistica si ripeta più spesso da queste parti.
E così entro mercoledì saranno effettuati i lavori per rifare l’asfalto in via Cortonese, via Firenze - a Ferro di Cavallo - e via Trasimeno Ovest, nei pressi di Olmo.
Lo scrive la Nazione Umbria. Il Comune ha incaricato l’impresa perugina Tecnostrade che su 28mila euro di interventi, ha proposto un ribasso del 13 per cento e un importo di quasi 25mila euro.
I lavori sono già iniziati e dovranno concludersi entro martedì prossimo.
Sì, perché l'ininerario che seguiranno i ciclisti mercoledì 19 maggio sarà proprio quello che dal centro storico di Perugia proseguirà verso Ellera, da dove poi scatterà il chilometro zero e la partenza uffciale delle tappe che culminerà a Montalcino.
Proprio Olmo è una delle zone di confine con Corciano su cui il Comune di Perugia ha in cantiere altri interventi. Infatti, sempre sul fronte delle strade, c'è da registrare l'alleanza tra Perugia e Corciano che porterà alla bitumazione di via Trattati di Roma e di via Corcianese, l’unica strada che collega il territorio di Corciano con l’ospedale Santa Maria della Misericordia. 

Il vicesindaco di Corciano, Lorenzo Pierotti, era stato ricevuto a gennaio scorso a Palazzo dei Priori dal sindaco di Perugia Andrea Romizi, insieme ai tecnici degli uffici preposti per analizzare ed affrontare insieme queste specifiche problematiche ed adesso si può annunciare il positivo risultato del confronto.