Lo Spi Cgil dell'Umbria per le donne e gli anziani dell’Ucraina

Consegnati alla Caritas beni di prima necessità che raggiungeranno il confine
Perugia

Sono pannoloni per adulti, assorbenti e altri prodotti per l’igiene personale, prodotti essenziali, ma attualmente di difficile reperibilità in Ucraina. Partiranno il prossimo 9 aprile alla volta della Polonia per raggiungere il confine grazie ad una spedizione della Caritas di Perugia. Lo Spi Cgil dell’Umbria ha voluto dare così il suo contributo di solidarietà, rivolto soprattutto alle persone più fragili, donne, anziani e bambini. “Come abbiamo sempre fatto per le emergenze umanitarie, dalla Palestina all’Afghanistan, fino alle nostre popolazioni terremotate - hanno spiegato Ivo Banella e Oriana Casciani a margine della consegna del materiale effettuata in collaborazione con Coop Centro Italia - lo Spi Cgil crede nella forza della solidarietà come strumento concreto di aiuto alla popolazione ucraina e antidoto alla violenza delle armi. Per questo continueremo a sostenere le popolazioni colpite in ogni modo possibile”.