Pusher in bicicletta, fermato e arrestato dalle Fiamme Gialle

È un marocchino già destinatario di un provvedimento di espulsione
Perugia

La scorsa notte, i finanzieri del Comando Provinciale di Perugia hanno arrestato un cittadino di origini marocchine intento a smerciare droga utilizzando una bicicletta, per non destare particolari sospetti.

I militari, durante il servizio di contrasto al traffico e allo spaccio di stupefacenti, hanno rivolto la loro attenzione al nordafricano per via del suo atteggiamento sospetto e guardingo. Immediatamente hanno proceduto al controllo, rinvenendo 300 grammi di hashish suddivisi in 3 panetti all’interno della giacca.

L’uomo, già destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale, dopo le verbalizzazioni di rito, è stato arrestato e, su disposizione della locale Autorità Giudiziaria, tradotto presso il carcere di Capanne.