Pit stop con spaccio di droga: pusher inseguito e bloccato dalla Volante

Denunciato pluripregiudicato cittadino albanese di 34 anni
Perugia

Durante un servizio di controllo agenti della Squadra Volante hanno notato i guidatori di due autovetture, affiancate ai bordi di una strada, scambiarsi un oggetto di colore azzurro attraverso il finestrino dell'abitacolo.

Avvedutisi della Volante, entrambi gli autisti hanno ripreso la marcia. Gli agenti si sono messi immediatamente alle calcagnagna del soggetto che, tra i due, pensavano fosse uno spacciatore di stupefacenti. Questi, infatti, sentitosi braccato, è stato visto lanciare dal finestrino alcuni oggetti, non identicati al momento dai poliziotti.

Poche centinaia di metri dopo l'uomo ha arrestato la marcia e ha riferito agli agenti di non averlo fatto subito in quanto non vi erano posti idonei per sostare in sicurezza.

Durante le fasi di identificazione un’altra Volante ha provveduto a recuperare gli oggetti di cui l'uomo si era disfatto durante la fuga, scoprendo che si trattava di tre banconote da 20 euro e di un involucro confezionato contenente circa un grammo di cocaina, pronta per essere immessa nel mercato della droga.

L’uomo, un cittadino albanese di 34 anni, con a proprio carico numerosi precedenti specifici per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e nel contempo l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Perugia ha richiesto il nulla osta alla sua espulsione dal Territorio Nazionale.