La protesta dei tassisti della regione

Sit-in a sostegno della richiesta di contributi a fondo perduto
Argomenti correlati
Perugia

Nella giornata di ieri, dalle ore 14.30 in poi, in piazza Italia a Perugia, si è tenuto un SIT-IN di protesta di taxi e ncc della Regione Umbria, a sostegno della richiesta di contributi a fondo perduto per il TPnL come già previsto da tante altre Regioni.
Come scrive nel profilo il presidente Andrea Cappella: “questo momento di assoluta difficoltà e di pessime prospettive lavorative vi chiediamo di partecipare numerosi, mettendo da parte tutte le frizioni passate e le contrapposizioni e nell'interesse di tutti far sentire la voce dei tassisti e dei noleggiatori di questa regione colpita più di altre dalla assoluta mancanza di turismo, linfa vitale per il settore!”.