Dal 7 aprile ritorno in presenza per nidi, materne, elementari e prime medie

Fino a domenica 11 aprile didattica a distanza per seconde e terze medie e scuole superiori
Perugia

Da domani mercoledì 7 aprile riprenderanno le lezioni in presenza per le scuole d’infanzia, primarie e per le prime classi delle medie (disposta la riapertura dei servizi educativi per la prima infanzia).
È quanto prevede il Decreto Legge n° 44 del 1 aprile 2021 che, tra le “Disposizioni urgenti per le attività scolastiche e didattiche delle scuole di ogni ordine e grado”, dispone che “Dal 7 aprile al 30 aprile 2021, è assicurato in presenza sull'intero territorio nazionale lo svolgimento dei servizi educativi per l'infanzia di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e dell'attività scolastica e didattica della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado.
La disposizione di cui al primo periodo non può essere derogata da provvedimenti dei Presidenti delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano e dei Sindaci. La predetta deroga è consentita solo in casi di eccezionale e straordinaria necessità dovuta alla presenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus SARS-CoV-2 o di sue varianti nella popolazione scolastica”.
Per le seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado e per le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, prosegue invece la didattica a distanza. La Regione Umbria, con l’ordinanza n° 27 del 2 aprile 2021, ha infatti stabilito che dal 7 all’11 aprile le lezioni si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza su tutto il territorio regionale, consentendo “l’attività in presenza nelle sedi scolastiche delle scuole secondarie di secondo grado per gli studenti che parteciperanno alle olimpiadi della matematica”.