Ritrovato sano e salvo il 16enne scomparso da casa ieri pomeriggio

A ritrovarlo è stato lo zio alle 1,30 del mattino in via Assisana
Perugia

Si sono vissute ore di terrore ieri sera a Ponte San Giovanni. Tutta la comunità, anche grazie ai social che avevano immediatamente diramato la notizia, era in apprensione per la sorte di un sedicenne, P.B., scomparso da casa nel primo pomeriggio. Per fortuna alla fine il ragazzino è stato ritrovato in buone condizioni lungo la via Assisana dallo zio. 
A dare l’allarme della scomparsa era stata la Polizia he aveva diramato il “cerca persona”.
E subito si era messa in moto l’imponente macchina del soccorso. Polizia, Carabinieri, Vigili del fuoco con tutti gli specialisti – cani compresi – concentrati lungo il fiume Tevere nei pressi del Ponte di Legno.
Tanta apprensione, con tanta gente assiepata sul ponte di legno mentre i vigili del fuoco perlustravano l’area. Ma del ragazzo fino a notte fonda, non c’era nessuna notizia. Un video su Instagram pubblicato da lui stesso aveva fatto temere il peggio, piangeva e diceva che domani sarebbe finito sui giornali. Forse una delusione d’amore l’avrebbe spinto a fare questo.
Il cellulare del giovane di tanto si accendeva, poi si spegneva ed ancora di accendeva.
La bella notizia è arrivata alle 1,30 del mattino. Il ragazzo, è vivo e sta bene.