Sanità, liste d’attesa sempre più lunghe

Dieci mesi per una visita fisiatrica a Terni, 103 giorni per ecografica ginecologica ad Assisi
Perugia

In Umbria le liste d'attesa non finiscono mai. Anzi, invece di ridursi si allungano pericolosamente. Basti dire che per una visita fisiatrica a Terni ti fanno aspettareo oltre 300 giorni a fronte di un tempo massimo previsto di 30 giorni, 103 per una ecografia ginecologica nel distretto dell'Assisano contro i 60 di norma, 175 al Santa Maria della Misericordia di Perugia per una risonanza magnetica total body a fronte dei due mesi che normalmente ci vorrebbero, 135 giorni per un'ecografia capo e collo nell'Altotevere contro i 60. Sono questi alcuni numeri significati del problema delle liste d'attesa.
Come riporta puntualmente il Corriere dell'Umbria, siamo di fronte ad un problema che si sta ampliando anche se si sta cercando di abbattere in tutte le maniera: con prolungamento dell'attività dei laboratori, turni nei prefestivi, più personale e maggiori macchinari. Ma in alcune circostanze la situazione è davvero difficile come segnalano gli stessi utenti.