Il Sakura riparte alla grande, subito una gara internazionale

La società di Judo di Ponte San Giovanni ricomincia la stagione con la trasferta a Malta di Fioriti e Calzoni, dopo aver chiuso con le nuove nere Brunori e Zdzitowecki
Perugia

E' tutto pronto per l'inizio del nuovo anno sportivo al Sakura Judo di Ponte San Giovanni, una stagione che inizierà già questo fine settimana, con la partecipazione alla gara Internazionale di Malta dei due atleti ponteggiani Federica Fioriti e Daniele Calzoni. I due dopo essersi imposti nelle rispettive categorie alla Coppa Italia Csen, hanno conquistato la convocazione con la maglia della Rappresentativa Nazionale Csen guidata dal Maestro Franco Penna. E dire che la chiusura di stagione, a fine giugno, era stata davvero entusiasmante con il superamento dell'esame di conferma da cintura nera primo dan Fijlkam di Francesco Brunori e Brunon Zdzitowecki, a Massa Martana, e la conquista della medaglia d'argento ai campionati italiani a squadre Master Fijlkam da parte di Daniele Calzoni e Letizia Mencarelli. Fu quindi un finale di stagione indimenticabile, con l'auspicio, che la stagione ventura regali ai judoka del maestro Roberto Sabatini ancora più soddisfazioni.

Francesco Brunori e Brunon Zdzitowecki

La palestra, tornerà ad offrire la proposta judoistica sul territorio di Ponte San Giovanni nella sede sita in via Benucci 109, a partire dall'Open day del 12 settembre, con la riapertura dei corsi prevista per il martedì 17.