Violenta lite in centro fra giovani, un ragazzo è rimasto ferito

Tutto sarebbe scaturito da un apprezzamento rivolto ad una coetanea
Perugia

Violenta lite fra ragazzi in via Mazzini, in centro storico a Perugia, nel tardo pomeriggio di giovedì primo aprile.
In base alla prima ricostruzione a innescare la lite sarebbero state le attenzioni che un ragazzo avrebbe riservato a una coetanea.
Erano circa le sette si sera quando sul posto è giunta la Polizia, mentre subito dopo un'ambulanza ha soccorso un ragazzo rimasto a terra elo ha trasportato all'ospedale. Al vaglio degli agenti della Questura di Perugia le immagini delle videocamere di sorveglianza del centro storico della città e le testimonianze dei presenti per chiarire la dinamica dei fatti.

Sul posto si è recanto anche il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, a poche ore dalla firma del sindaco Romizi dell’ordinanza anti assembramenti.