Rissa a colpi di Mannaia in via Cortonese

Nordafricani si sono affrontati all'arma bianca vicino alla stazione di Perugia
Perugia

Si allarga a macchia d'olio la zona “rossa” di Perugia. Adesso le bande di spacciatori, rapinatori, delinquenti vari che hanno reso l'area davanti la stazione il "Bronx" della città, “allargano” il loro territorio di appartenenza sconfinando nei quartieri limitrofi.
E così ieri notte dei balordi senza scrupoli si sono affrontati in una sanguinosa rissa che si è sviluppata all'interno di un bar di via Cortonese, dove tunisini e nigeriani se le sono date di santa ragione, facendo ricorso anche a colpi di mannaia. Quando sul posto sono arrivati i poliziotti i balordi se l'erano già data a gambe, ma a quanto risulta dalle prime testimonianze, ci sarebbe un ferito che comunque non si è ricorso alle cure del 118, molto probabilmente perché pregiudicato, o clandestino.
Sul posto anche della Squadra della Scientifica per le indagini del caso.