Perugia, 41enne campano denunciato per ricettazione

Nella sua abitazione rinvenuti dalla Polizia oltre 80 orologi
Canali:
Perugia

Agenti della Squadra Volante sono intervenuti in zona Monteluce dove era stata segnalata una lite tra due persone. All'arrivo dei poliziotti solo una delle due era presente, un 41enne originario di Napoli. L'uomo, in uno stato di forte agitazione, dopo aver riferito che la lite si era svolta con il proprio inquilino, un cittadino italiano classe '75, è stato accompagnato dagli agenti nel proprio appartamento.

Una volta all'interno, questi ultimi hanno notato che l’abitazione si presentava in forte stato di abbandono e disordine. L'attenzione dei poliziotti è caduta su una borsa in camera da letto del 41enne che, da successivo controllo, è risultata contenere oltre 80 orologi, anche di marche importanti, ed alcuni utensili, come cacciaviti di varie tipologie.

Gli orologi, per i quali l'uomo non riusciva a dare spiegazioni credibili riguardo il possesso, risultavano tutti in buono stato ma, al momento, non funzionanti.

Terminati tutti gli accertamenti il 41enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.