La governatrice Tesei non cambia la giunta, se ne riparla a ottobre

Caso-Melasecche, la presidente incontra i segretari dei partiti di centrodestra. Prima di qualsiasi mossa si attenderà l’esito delle prossime amministrative
Perugia

La governatrice Donatella Tesei non ha nessuna intenzione di modificare gli equilibri di Giunta, né tantomeno di fare rimpasti. E sarà così fino alle prossime amministrative, poi se ne riparlerà. Come scrive oggi , Donatella Tesei mantiene il punto sulla questione-Melasecche. L’assessore-consigliere, espulso dalla Lega alla vigilia di Ferragosto, continuerà dunque nel proprio lavoro che lo vede impegnato con deleghe alle Infrastrutture e ai Trasporti. E lo farà non soltanto perché ha la piena fiducia della presidente, ma anche perché metà del gruppo del Carroccio a Palazzo Cesaroni (quattro consiglieri su otto) lo sostiene. Ma tutto resterà bloccato (per ora) poiché Tesei sa bene che se sposta una pedina dell’Esecutivo, dovrà poi anche metter mano al resto. E il resto significa dare un assessore a Fratelli d’Italia, che sul nome non ha neanche un dubbio: Eleonora Pace.