Il cardinale Bassetti: «Figli e fratelli dell’Umbria, andate a votare»

Contro l'astensionismo l'appello di sua Eminenza
Perugia

 Si stima che almeno un trenta per cento di aventi diritto al voto non andranno a votare il 27 ottobre per il rinnovo del Consiglio Regionale umbro.
Dunque bene ha fatto il cardinale Gualtiero Bassetti a Foligno venerdì all’assemblea ecclesiale regionale, a lanciare un appello agli umbri: «Figli e fratelli dell’Umbria, andate a votare. C’è bisogno che vi esprimiate in un momento così complesso per l’Umbria, l’Italia e per tutta l’umanità, perché tutto quello che oggi facciamo può avere un valore mondiale».