Anche l’Umbria ha detto Sì al taglio dei parlamentari

Dalla prossima legislatura i rappresentanti del popolo passeranno da 19 scenderanno a nove
Perugia

L'Umbria ha votato decisamente Sì al Referendum sul taglio dei parlamentari. Con 221.989 voti, pari al 68,72%, ha surclassato il No che si è fermato al 31,28% (101.062 i voti in valore assoluto).
Si sono recati alle urne 325.319 cittadini, pari al 48,75% degli aventi diritto (667.254). Più di 5 punti sotto la media nazionale che si è attestata al 53,84%. Una scheda contestata, 1.441 quelle nulle e 826 le bianche.
Dalla prossima legislatura si riduce dunque il numero di parlamentari eletti in Umbria, che scendono di sette unità passando da 16 a nove.