Punta la pistola contro una donna e si fa consegnare l’auto

Grave episodio di violenza urbana a Ponte Felcino
Perugia

Un grave episodio di violenza urbana è accaduto ieri alla periferia di Perugia. Un bandito, a volto scoperto e con la pistola in mano ha minacciato una donna e l'ha fatta scendere dall’auto per mettersi alla guida del mezzo e fuggire indisturbato. È successo alle 12,30 nel piazzale del supermercato Emi di Ponte Felcino. La donna era appena salita sulla sua Polo Volkswagen dopo aver fatto la spesa, quando all’improvviso è arrivato il rapinatore.
E’ stata la stessa vittima della rapina a dare l’allarme.
Quando sul posto sono arrivati i Carabinieri del malviventi nessuna traccia. Sono iniziate immediatamente le ricerche e scattati i posti di blocco ma ancora non è stata ritrovata l’auto rubata. A bordo della Volkswagen è rimasta la borsa della donna con tutti i documenti personali e alcuni effetti.