Non c’è pace a Fontivegge

Un’altra notte di urla, degrado e paura
Argomenti correlati
Perugia

Andrea Fais, amministratore della pagina Facebook “” ha pubblicato un post che non lascia spazio a dubbi: "Urla e botte tra immigrati africani in Via del Bucaccio. Polizia avvisata dai residenti e arrivata in pochi minuti ma, al suono della sirena, alcuni dei protagonisti si sono rintanati nell'appartamento loro assegnato mentre altri si sono messi in fuga verso Via San Prospero. Misura colma.

Il 30 novembre, a nome di tutti i condomini dell'isolato (Via XX Settembre "bassa", Via San Prospero, Via del Bucaccio e Via Oddi Sforza), chiederemo l'espulsione immediata dal quartiere di queste persone".
E a testimonianza del degrado c'è anche il video che documenta in maniera inconfutabile la situazione che i residenti sono costretti a vivere ormai da parecchi anni a questa parte.