Ventenne positivo al Covid vìola la quarantena

E’ scattata così, per il ventenne, la denuncia all’autorità giudiziaria per la violazione della quarantena obbligatoria
Perugia

Un ragazzo di vent’anni, che ha violato il divieto di allontarsi da casa in quanto positivo al Coronavirus, è stato individuato dal personale della squadra Volante di Perugia. Gli agenti hanno proceduto al controllo di una autovettura che si muoveva creando situazioni di pericolo per il traffico veicolare e minacciando la sicurezza stradale.

In particolare, sottolineano dalla Questura di Perugia, il conducente ha effettuato manovre di sorpasso molto pericolose ad alta velocità, in condizioni di scarsa visibilità, visto che era sera. Così, i poliziotti hanno deciso di fermare il veicolo e procedere a tutte le verifiche del caso. Da un primo accertamento effettuato è risultato che il conducente, classe 2001, era sottoposto a quarantena in quanto positivo al Covid-19, con il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione.
 E’ scattata così, per il ventenne, la denuncia all’autorità giudiziaria per la violazione della quarantena obbligatoria.