Maximulta per tre perugini andati a prostitute

La sanzione è di 450 euro
Perugia

Una pattuglia della Polizia Municipale di Perugia, in borghese, ha effettuato un controllo tra strada Trasimeno Ovest, via Corcianese e via Canali. Contestata ai tre residenti nel comune la violazione dell’ordinanza sindacale 408 del 23.4.2019 sul contrasto del fenomeno della prostituzione su strada. Comminate multe a tre clienti perugini. La sanzione è di 450 euro. Le persone dedite al meretricio sono risultate di nazionalità rumena. Sono stati controllati i documenti dei veicoli e quelli abilitativi alla guida, risultati tutti regolari.