Vaga per il quartiere in cerca di un dolcetto: signora di 80 anni rassicurata e riaccompagnata a casa dalla Volante

Gli agenti hanno provato ad addolcire la giornata della donna con parole di conforto
Perugia

Nella mattinata di ieri il personale del Reparto Volanti, durante un servizio di controllo del territorio, è stato inviato nell'immediato hinterland perugino, in seguito ad una segnalazione da parte di un cittadino dalla Sala Operativa della Questura di Perugia, a causa della presenza di una anziana signora, la quale stava vagando per le vie del quartiere in apparente stato confusionale.

Gli agenti della Volante sono riusciti dopo pochi minuti a localizzare la donna, una cittadina italiana di 80 anni, e dopo averla avvicinata hanno cominciato a parlare con lei.

L’anziana signora si è dimostrata molto tranquilla, seppur un po’ spaesata. Grazie al dialogo con gli agenti, questi ultimi sono riusciti a venire a conoscenza della residenza della donna e a trovare il contatto della nipote. Quest’ultima ha riferito agli agenti che quel giorno la badante della donna stava usufruendo del giorno libero e che l’avrebbe raggiunta a breve.

Il motivo principale dell’allontanamento della donna è stato il desiderio di potersi comprare dei dolci, quindi gli agenti, appurato che la donna non necessitasse di alcun soccorso medico, hanno contribuito ad addolcire la sua giornata non solo scambiandoci due parole, ma anche riaccompagnandola a casa, dopo averle raccomandato parole di conforto e invitandola a non uscire da sola.