Foligno, arrestata per stalking dalla Polizia

Da mesi intimidiva la nuova compagna del suo ex con bigliettini e minacce
Perugia

Arrestata stalker a Foligno.

Da mesi lasciava biglietti minatori, e pieni di insulti, sul parabrezza dell'auto della nuova compagna del suo ex, al solo scopo di intimidire e spaventare quella che vedeva come una “rivale” in amore.

Per questo una donna di trentacinque anni, di origini straniere ma con cittadinanza italiana, è finita in manette con l'accusa di stalking.

Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dagli uomini del commissariato di Foligno, guidati dal vicequestore aggiunto Bruno Antonini, la ragazza è stata arrestata nella prima mattinata di martedì, in seguito all'ennesimo appostamento operato dagli agenti dopo la denuncia della vittima. I poliziotti sono così riusciti a coglierla in flagranza di reato.