Denunciato 27enne alla guida ubriaco e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

Contestate anche una serie di violazioni al Codice della Strada, tra le quali il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e guida senza patente al seguito
Perugia

Ieri mattina, la Polizia di Stato di Perugia ha denunciato un giovane, classe 94, per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Volante sono intervenuti dopo la segnalazione della presenza, in un piazzale condominiale, di un uomo chiuso in un’autovettura, esamine e con la testa appoggiata sul volante.

Visto lo stato in cui versava l’uomo, i poliziotti hanno allertato subito il 118 e si sono avvicinati al veicolo per prestargli soccorso. Non appena è stato raggiunto dagli agenti, l’uomo ha improvvisamente messo in moto l’autovettura andando a sbattere contro un altro veicolo danneggiandolo. Soltanto dopo un’incessante opera di convincimento sono riusciti a fargli spegnere il motore e ad aprire lo sportello.

A quel punto gli operatori si sono accorti che dall’abitacolo proveniva un forte odore di alcool e lo hanno invitato a scendere dal veicolo per sottoporlo all’esame all’alcoltest e ad altri accertamenti volti anche a verificare l’eventuale abuso di stupefacenti. L’uomo, tuttavia, ha rifiutato l’invito degli operatori cominciando a proferire frasi dal contenuto ingiurioso.

Il 27enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti nonché per il rifiuto di sottoporsi ai relativi accertamenti. Contestate anche una serie di violazioni al Codice della Strada, tra le quali il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e guida senza patente al seguito.