Regionali, c’è chi punta su Cardella

Il nome del magistrato spunta fra i “papabili” per guidare la coalizione giallorossa
Perugia

Mentre la candidatura di Andrea Fora, candidato individuato e sostenuto dal Pd, per la poltrona di presidente della giunta regionale, sta velocemente diventando evanescente, la sinistra insieme ai grillini stanno lavorando nella forsennata ricerca di un nome comune da individuare  per tentare di vincere la sfida elettorale che vede la tutto il centrodestra unito nel nome di Donatella Tesei.
La Nazione di oggi prospetta una candidatura eccellente. Il quotidiano fa l'ipotesi di un magistrato, procuratore generale di Perugia, Fausto Cardella, che sarebbe entrato nel novero dei papabili addirittura su indicazioni provenienti direttamente da Roma.
E così la rosa si amplia. Dopo Fora, il fugace passaggio di Cucinelli, in pista continua a correre Luca Ferrucci, la sindaca di Assisi Stefania Proietti,  ora affiancati da Fausto Cardella.
Sulle stesse pagine del quotidiano c'è anche un'intervista a deputato umbro dei Cinque Stelle Filippo Gallinella, che si dice convinto che “entro 48 ore sapremo il nome”.