Tre date possibili per le elezioni regionali

Il presidente ha indicato al Viminale il 27 ottobre, il 17 o il 24 novembre
Perugia

Il Presidente della Giunta Regionale dell'Umbria deve decidere le date per andare al voto per il rinnovo del consiglio Regionale.  
Statuto alla mano, tocca a Fabio Paparelli il compito di indire le elezioni anticipate.
Il termine dei tre mesi dal giorno dell'addio della governatrice scade il prossimo 29 agosto, ma secondo il Messaggero Paparelli conta comunque di fissare la data del voto prima, possibilmente entro giovedì 8 agosto.
Paparelli ha indicato come prima data possibile per il voto domenica 27 ottobre.
Saltati i primi giorni di novembre per via delle festività, restano molto probabili le altre due giornate indicate da Paparelli nella missiva spedita al Viminale: 17 o 24 novembre.