Sospesi dal Pd Guasticchi e Persico

Al centro della querelle ci sarebbero 12 tessere del circolo di Montone
Perugia

La commissione provinciale di Garanzia del Partito democratico di Perugia ha deliberato la sospensione dal partito per sei mesi del consigliere regionale Marco Vinicio Guasticchi e per otto mesi del vicesindaco di Montone Roberto Persico.
Al centro della querelle ci sarebbero dodici tessere del circolo Pd di Montone,
La vicenda ha avuto inizio il 23 marzo scorso, quando il segretario del circolo dem di Montone presentava alla commissione un esposto «con il quale evidenziava che l’iscritto Marco Vinicio Guasticchi, in concorso con l’odierno vicesindaco di Montone Roberto Persico, dopo essersi approvvigionati di un congruo numero di tessere, diedero luogo alla consegna delle stesse a nominativi diversi, mai tesserati in precedenza, senza il coinvolgimento del segretario e del tesoriere del circolo».