Cittadinanza onoraria di Perugia a Piero Terracina

Il superstite della shoah ha incontrato in cattedrale gli studenti perugini
Perugia

A Piero Terracina, uno degli ultimi sopravvissuti dopo la prigionia nel campo di sterminio di Auschwitz, la Municipalità di Perugia ha concesso la Cittadinanza onoraria, un riconoscimento che è stato fortemente voluto dall'AVIS di Perugia. Piero Terracina aveva già ricevuto il Baiocco d'Argento nel Giorno della Memoria.
I festeggiamenti per Piero Terracina sono iniziati nella Cattedrale di Perugia dove il festeggiato ha incontrato i ragazzi delle scuole perugine, raccontando loro la triste esperienza e tutto il suo dolore nel ricordo di sopravvissuto al campo di concentramento. All'incontro con i ragazzi, insieme a Piero Terracina, hanno preso parte anche: Ruth Dureghello, Presidente della Comunità ebraica di Roma, Samuel Modiano, altro reduce italiano della Shoah, Roberto Olla, giornalista, conoscitore dei temi dell’antisemitismo e della Shoah.

Ad accogliere Piero Terracina sono stati il Sindaco di Perugia Andrea Romizi, il Presidente del Consiglio Comunale Leonardo Varasano; il Presidente di Avis Comunale Perugia Fabrizio Rasimelli e il Vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve Paolo Giulietti.
Molto gradita anche l'esibizione della cantante umbra Elisa Cecchetti, accompagnata dal Maestro Alessio Alunno e la performance musicale del “Coro Kalophonix”, gruppo musicale del Comune di Copertino (LE), altro Comune che ha conferito la cittadinanza onoraria a Terracina.

Pietro Terracina ha risposto alle domande dei giovani perugini e di tutti i presenti, raccontando in prima persona la sua terribile esperienza nel campo di sterminio di Auschwitz. Negli ultimi anni, con sempre maggiore determinazione, Terracina si è dedicato alla testimonianza della tragedia che ha vissuto, incontrando soprattutto i ragazzi nelle scuole.
L’iniziativa, promossa da AVIS e Comune di Perugia, è proseguita alle 11,00 nella Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, dove il si è svolta la cerimonia ufficiale della consegna della pergamena attestante la cittadinanza onoraria a Piero Terracina, concessa dal Consiglio Comunale di Perugia lo scorso 30 gennaio.