I piccoli di Pian della Genna di nuovo insieme dopo 50 anni

Gli alunni classe 1960 della quinta elementare Pian della Genna a Madonna Alta hanno festeggiato la loro riunione con una bellissima cena
Perugia

Erano gli anni dell’ultimo album dei Beatles e della morte di Jimi Hendrix quando gli alunni della quinta elementare della scuola di Pian della Genna a Madonna Alta scattarono la loro ultima foto insieme, per poi dividere definitivamente le loro strade.

All’epoca erano bambini e bambine di 10 anni che, oltre alla classe, condividevano pomeriggi di giochi nei campi incontaminati proprio dove ora sorgono interi quartieri diventati un punto focale del commercio Perugino. Segno che in cinquanta anni, non sono stati solo i “Piccoli di Pian della Genna” a cambiare vita, ma anche il mondo intorno a loro è stato stravolto completamente.

Nulla è però impossibile, nemmeno ritrovarsi e appianare mezzo secolo di distanza. Così gli ex compagni della quinta elementare, nati quasi tutti nel 1960, si sono ritrovati per riallacciare insieme i fili della memoria.


Tutto questo grazie alla caparbietà di Mauro T. imbattutosi per puro caso in una foto di classe scattata nella seconda metà degli anni sessanta. La nostalgia e la curiosità di ritrovare i suoi ex compagni hanno preso il sopravvento permettendogli di lanciarsi nella folle ricerca, terminata soltanto quando tutti i piccoli di Pian della Genna sono entrati a far parte del gruppo Whatsapp.

Non contenti però hanno deciso di rintracciare anche il parroco Don Francesco, allora novello sacerdote, che impartì a molti di loro i primi sacramenti e che attualmente svolge la sua opera in quel di Preggio

Nasce così l’idea di ritrovarsi tutti insieme per una sera davanti ad una bella pizza per raccontarsi le vite di oggi e rivivere i ricordi di ieri. A fare da sfondo alla magnifica serata che si è svolta il 3 Dicembre, è stata la sala di un noto ristorante di Perugia allestita e decorata da Stefania M. che è riuscita a reperire molti oggetti di quei tempi, facendo rivivere a tutti l’atmosfera tipica di allora.

Non è mancato nei loro ricordi un pensiero per la loro maestra Elda, deceduta nel 1993, che li accompagnò durante tutto il percorso elementare educandoli con dolcezza ma anche con la severità che allora era consentita .

Mezzo secolo non è quindi una distanza insormontabile se si è disposti a ripercorrere i fili della memoria come hanno fatto i “Piccoli di Pian della Genna”.
In un mondo in continuo cambiamento dove le distanze geografiche si allungano sempre di più e ritrovarsi dopo tutto questo tempo sembra sempre più difficile, resta da chiedersi se i bambini di oggi riuscirebbero a compiere la stessa incredibile impresa.
Con l’avvento delle immagini digitali , spesso perdute nei meandri di qualche Scheda di memoria , che quasi nessuno oramai stampa più ,ci sarà ancora qualche Mauro T. & C. con una vecchia foto in mano che vanno alla ricerca dei loro compagni?

Nel prossimo futuro forse assisteremo alla completa scomparsa della cosiddetta “memoria tangibile” e la distanza non sarà più solo un fatto geografico ma soprattutto un vuoto mentale.

Fino ad allora restano i “Piccoli di Pian della Genna” a ricordarci che tutto è possibile.

I Protagonisti: In primis DON FRANCESCO poi di seguito…
Trottini Mauro, Bubù, Andrea, Scargiali Andrea, Bavicchi Donatella, Momella Patrizia, Biscarini Wilma, Morini Marco, Consalvi Fausto, Maiarelli Milena, Ficola Alberto, Papini Susanna, Sisani Alfio, Bartoccetti Stefano, Venditto Angela, Cerruti Gabriella, Raggiotti Gianpaolo, Ricciarelli Carlo, Andreani Stefano, Mommi Antonella, Morini Stefania, Taragnoloni Lorena, Ranocchia Raffaella, Vicaroni Rita, Bulletti Luca, Silvestri Catia, Giudici Gabriella, Moriconi Franco.