Sospetta overdose, 40enne ricoverato in gravi condizioni

L'uomo è in prognosi riservata al Santa Maria della Misericordia
Perugia

Nel pomeriggio di lunedì 12 agosto un 40enne è stato portato al Pronto Soccorso del Santa Maria della Misericordia in gravissime condizioni per una sospetta overdose. I primi soccorsi, prestati dai sanitari del 118, sono avvenuti in via Canali, luogo dove l'uomo ha accusato il malore, ma le sue condizioni hanno reso necessario il ricovero nel nosocomio perugino. Il 40enne è in prognosi riservata.