Consegnate 1800 creme all’ospedale di Perugia da parte dell’Ordine degli infermieri

L’iniziativa della multinazionale tedesca che regale le confezioni ai sanitari impegnati nella lotta contro il Covid
Perugia

1800 confezioni di crema per le mani sono state consegnate all’Azienda Ospedaliera di Perugia dal presidente dell’Ordine degli infermieri di Perugia, Nicola Volpi, che ha voluto sottolineare lo scopo dell’iniziativa: “per rafforzare il messaggio di massima vicinanza e attenzione sull’importanza della cura e protezione da assicurare al personale infermieristico e a tutti gli altri operatori sanitari nella lotta contro il Coronavirus”.

La consegna delle creme per mani alle Aziende sanitarie dell’Umbria si inserisce in un progetto più ampio promosso dalla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni.

La multinazionale tedesca Beiersdorf che produce i prodotti a marchio Nivea, in collaborazione con la Federazione Nazionale Infermieri, ha deciso di donare delle confezioni di creme per le mani agli infermieri coinvolti nella gestione dell’emergenza Covid-19. Da mesi il personale sanitario affronta in prima linea la pandemia, una lotta che lascia anche segni fisici dal viso protetto tutto il giorno dalla mascherina ai guanti che rovinano le mani ma che sono necessari.

Un modo per dire grazie per il loro impegno, così come si legge sulle confezioni personalizzate dall’azienda che riportano un cuore stilizzato e una frase per l’occasione: “A thank you to health care professionals” (“Un grazie ai professionisti nella sanità”).

La consegna delle confezioni all’Azienda ospedaliera di Perugia è avvenuta direttamente al commissario straordinario Marcello Giannico che ha dato disposizioni per la distribuzione agli operatori sanitari.

Giannico ha specificato: “Attraverso il nostro portale informatizzato del magazzino farmaceutico i coordinatori infermieristici delle strutture sanitarie potranno ordinare le confezioni con lo specifico codice e farsele recapitare direttamente a reparto così da poterle distribuire a tutti gli operatori sanitari.

Ringrazio l’Ordine degli Infermieri di Perugia e il neo eletto presidente, Nicola Volpi, per questo segno di vicinanza ai nostri operatori sanitari”.