Omicidio ad Arzana, in Ogliastra

la vittima è Pietro Roberto Fragata di 46 anni,era noto a Perugia
Perugia

Fragata è stato ucciso, nel 2008 era stato arrestato a Perugia e venne condannato in via definitiva nel 2012 per la tentata rapina al supermercato Pam di Perugia, il 21 aprile 2007, nel tentativo di fuga, ci fu un conflitto a fuoco dove rimaste ferite due persone. È stato assassinato a fucilate dentro la sua auto mentre stava andando ad aprire la sua tabaccheria, con cinque i colpi, esplosi da un fucile cal. 12, che hanno crivellato il parabrezza e il finestrino laterale. Sul posto ci sono ancora  i carabinieri che hanno aperto un'indagine, si suppone che si possa trattare di un regolamento di conti.
Come dicevano all'epoca dei fatti Fragata era stato condannato con la banda dei sardi, in Umbria, di cui faceva parte anche l'ex latitante Raffaele Arzu. Fragata, inoltre, era finito nel 2010 anche nell'inchiesta, coordinata dalla Procura di Perugia, sull'omicidio del carabiniere Donato Fezzuoglio, ucciso durante una rapina in banca il 30 gennaio 2006 a Umbertide, ma in quel caso venne poi però prosciolto dal gup.