Denunciato 36enne tunisino per occupazione abusiva d'immobile

Avviate nei suoi confronti le procedure di espulsione
Canali:
Perugia

Continuano i controlli straordinari disposti dal Questore di Perugia Francesco Messina e finalizzati al contrasto dell’occupazione abusiva di immobili. Questa volta i poliziotti hanno sgomberato un appartamento di Monteluce, da tempo oggetto di segnalazione da parte dei residenti che lamentano lo stato di degrado urbano connesso alla presenza abusiva di stranieri. All’interno di un appartamento situato in uno stabile, i poliziotti hanno rintracciato un 36enne tunisino, con numerosi pregiudizi per reati contro il patrimonio e spaccio di stupefacenti che gli erano valsi un periodo di reclusione nel carcere di Capanne. Accompagnato negli uffici della Questura per gli accertamenti necessari, l’uomo è stato denunciato per invasione di terreni ed edifici e per l’inottemperanza all’ordine del Questore. Avviate nei suoi confronti le procedure per l’espulsione.