59enne perugino fa salire in auto una prostituta: multa da 450 euro

A questo si aggiunge anche la denuncia penale per il fatto che nel bagagliaio gli è stato trovato un martello, una sega, una mazza e 4 coltelli
Perugia

Il Nucleo Decoro Urbano di Fontivegge ha comminato una salata multa ad un perugino di 59 anni che aveva appena fatto salire in macchina una prostituta violando in questo modo l’ordinanza antiprostituzione emessa dal Comune di Perugia.
La multa prevista dal regolamento municipale è i 450 euro.
A questo si aggiunge anche la denuncia penale per il fatto che nel bagagliaio gli è stato trovato un martello, una sega, una mazza e 4 coltelli per il possesso dei quali non ha saputo dare una spiegazione. Gli oggetti sono stati sequestrati.