“Rinascimento (feat. Barocco). Loading Art”, si apre a Perugia la mostra di Stefania Vichi

Vernissage sabato 3 ottobre alle 17 in via Alessi, a palazzo Ranieri di Sorbello
Perugia

È un invito alla rinascita attraverso un’immersione nell’arte quello di Stefania Vichi, artista emergente che sabato 3 ottobre alle 17 inaugurerà l’esposizione di pittoscultura, a Perugia, nelle sale affrescate di palazzo Ranieri di Sorbello, in via Alessi n.1, sede dell’Istituto Italiano Design (Iid).

‘Rinascimento (feat. Barocco). Loading Art’, questo il titolo della mostra, la prima dell’artista originaria di Città di Castello, in cui le opere giocano e interagiscono con il visitatore attraverso la dress art e la loading art.

“Nelle opere di Stefania Vichi – scrive Carlo Pizzichini nel catalogo della mostra di cui è curatore – il Rinascimento e il Barocco non diventano il riferimento ad un preciso periodo storico ma un inno alla creatività, alla ricerca, all’intuizione umana, un concetto sempiterno, un memento da spendere nel presente. Imparare dal passato per ispirare un ‘nuovo Rinascimento’, perché l‘arte, armata di bellezza, si eleva a protagonista di ogni tempo. Un invito a piantare i semi dello stupore per coltivare l’arte dai frutti immortali”.

La mostra è visitabile fino a domenica 8 novembre. L’allestimento è a cura dell’architetto Fabrizio Millesi.