Perugino di 54 anni trovato morto in casa

Sono stati i vicini ad allertare i carabinieri lamentando un cattivo odore
Perugia

Un perugino di 54 anni è stato trovato morto, sul suo letto, all’interno della sua abitazione a Olmo. L'uomo viveva da solo in una palazzina. Da giorni non si vedeva circolare. Ieri pomeriggio dei vicini hanno chiamato i carabinieri, lamentando un cattivo odore proveniente dall'interno dell'appartamento.
Quando i militari hanno aperto la porta di casa, hanno trovato l’uomo senza vita a faccia in giù.
Sul posto anche il medico legale Laura Panata, che ha fatto risalire la morte almeno a cinque giorni prima.
Disposta l'autopsia che chiarirà le cause del decesso. Per ora sono aperte tutte le ipotesi, sia quella di un malore che quella di un gesto volontario.